STUDIO DENTISTICO DOTTOR BEVILACQUA DAVIDE - LOGO
                                                               chiama ora: +39 054 432403

PRESTAZIONI E SERVIZI

  • Servizio di Emergenza
  • Diagnostica Radiologica Digitale
  • Igiene e prevenzione
  • Odontoiatria Pediatrica
  • Ortodonzia
  • Conservativa
  • Endodonzia
  • Faccette
  • Protesi Fissa
  • Protesi Mobile
  • Parodontologia
  • Chirurgia orale
  • Implantologia
  • Gnatologia
  • Dispositivi antirussamento

Presso lo studio di Ravenna, il Dr. Davide Bevilacqua si avvale di strumentazioni cliniche all'avanguardia, assicurando trattamenti affidabili ed elevati standard igienico sanitari.
delle protesi dentali in ceramica

DIAGNOSTICA RADIOLOGIA DIGITALE

delle radiografie e un macchinario
Poiché la nostra filosofia è di fornire le opzioni di trattamento più sicure e più convenienti disponibili, utilizziamo la tecnologia avanzata a raggi X digitale. Radiografie digitali forniscono diverse opzioni di imaging avanzate progettate per risparmiare tempo, fornire chiare radiografie dentali, ed esporre i pazienti a meno radiazioni rispetto alla tecnologia tradizionale.
Il nostro studio è impegnato a rendere la vostra esperienza dentale più confortevole possibile. Al vostro prossimo appuntamento, saremo lieti di rispondere a tutte le domande che potete avere.

ODONTOIATRIA PEDIATRICA

pulizia denti
La prima visita di un bambino dal dentista dovrebbe essere piacevole; l’ambiente accogliente e familiare del nostro studio aiuterà voi e il vostro bambino a sentirvi a proprio agio fin dal primo momento. I bambini non nascono con una naturale paura del dentista, ma possono temere l'ignoto: molte volte basta usare piacevoli, semplici parole per descrivere ogni trattamento e il bambino si affiderà alle cure necessarie!
I bambini possono essere visitati fin dai primi anni di vita. È importante che i denti da latte del vostro bambino ricevano una corretta igiene orale fin dall'inizio!

Quando spuntano i denti “da latte” ?

I primi denti del vostro bambino inizieranno ad erompere ad una età compresa tra 6 e 12 mesi e continueranno fino a circa tre anni. Durante questo periodo, le gengive del vostro bambino potranno essere infiammate e dolenti. Quando il bambino ha finito la dentizione, ci si può aspettare un totale di 20 denti da latte. I denti permanenti cominciano la loro eruzione all'età di sei anni, per proseguire fino a 21 anni. Gli adulti hanno 28 denti permanenti (32, compresi i denti del giudizio).

L'adozione di sane abitudini di igiene orale

Dopo l’eruzione dei denti di vostro figlio , assicuratevi di esaminarli ogni due settimane, alla ricerca di linee e macchie che possono essere causati dalla carie. Gli alimenti e i liquidi zuccherati possono attaccare il nuovo dente e quindi occorre spazzolare i denti del bambino dopo ogni il pasto . Si consiglia di lavarli quattro volte al giorno per ottimizzare l'igiene orale: dopo colazione, dopo pranzo, dopo cena, e prima di coricarsi.La spazzolatura può essere divertente, e il bambino deve imparare spazzolare fin da piccolo.
Dopo l’eruzione di un nuovo dente , i genitori dovrebbero spazzolare con uno spazzolino a setole morbide e dentifricio. Per i bambini di età inferiore ai due anni , non usare un dentifricio al fluoro . Si consiglia di rivedere le corrette procedure di spazzolamento con il vostro bambino. L’uso del filo interdentale fa parte delle buone abitudini di igiene orale, e il vostro medico discuterà con lei il momento giusto per iniziare a usare il filo interdentale.

Prevenire la carie con controlli regolari

La carie dentaria è causata da zuccheri lasciati in bocca che si trasformano in un acido, che può attaccare i denti. I bambini sono ad alto rischio di carie per un semplice motivo: molti bambini e adolescenti non praticano regolarmente le buone abitudini di igiene orale. Spazzolino e filo interdentale in combinazione con regolari visite dentistiche aiutano a mantenere la carie a distanza.
Il bambino deve andare dal dentista ogni sei mesi per pulizie dentali regolari e controlli. Si consiglia di eseguire trattamenti al fluoro due volte l'anno. I Sigillanti sono consigliati anche perché "sigillare" i solchi profondi nei denti del vostro bambino, previene la formazione di carie in queste aree difficili da raggiungere. I Sigillanti durano per diversi anni, ma saranno monitorati ai regolari controlli del vostro bambino.

SERVIZIO DI EMERGENZA

Se avete bisogno di attenzione immediata al di fuori dell’orario di ufficio , si prega di chiamare il nostro numero di telefono d'emergenza 335382590 e il nostro medico di guardia vi aiuterà.

Siamo qui per aiutarvi, ogni momento, ogni giorno e quando la vostra salute dentale è a rischio faremo tutto il possibile per assicurarvi che siate trattati il ​​più presto possibile. Le emergenze odontoiatriche sono rare ma possono accadere, ed è importante sapere come affrontarle. Emergenze odontoiatriche comuni includono:

• Traumi dentali con frattura parziale o totale della corona dentale
• Trauma dentale con avulsione dentale
• Blocco della mandibola in apertura
• Blocco della mandibola in chiusura
• Grave mal di denti

ODONTOIATRIA IN SEDAZIONE

Immaginate di essere sottoposto ad un trattamento odontoiatrico complesso come un’estrazione,ad un intervento di chirurgia orale o di implantologia e di non avere il ricordo del tempo impiegato, del dolore, rumore, o disagio che vi aspettavate! Siamo lieti di offrire ai nostri pazienti l'opzione di un trattamento comodo, sicuro ed efficace:l’odontoiatria in sedazione. I pazienti che beneficiano di sedazione odontoiatria sono coloro che hanno:

paura o ansia di essere dal dentista
difficoltà a stare seduti per lunghi periodi di tempo
fobia per gli aghi e per l’anestesia locale
blocco della mandibola in chiusura
accentuato riflesso del vomito
Che cosa è l’odontoiatria in Sedazione?

L’odontoiatria in sedazione consente al medico di fornire una varietà di trattamenti dentali in modo sicuro e confortevole per i pazienti che soffrono di ansia per il trattamento . Ci sono diversi vantaggi nella sedazione in odontoiatria, tra cui:

Nessuna memoria del trattamento
Nessun senso del tempo trascorso sotto sedazione
Nessun senso dell'olfatto o dei suoni
Nessuna paura o ansia durante il trattamento
I pazienti che hanno subito una procedura utilizzando la sedazione, vi diranno che si tratta di un modo rilassante per sperimentare il trattamento odontoiatrico.

Quali tipologie di sedazione sono disponibili ?

La sedazione è strettamente regolata dalla legge, e ci sono tre stati sedativi in cui il dentista può amministrare il trattamento: sedazione lieve, moderata sedazione, e sedazione profonda.

Come vengono somministrati i sedativi?

L'inalazione – Il Protossido di azoto o gas esilarante, è il metodo più utilizzato per alleviare l'ansia da lieve a moderata. Il recupero è rapido in modo da poter riprendere subito le normali attività.
Orale - Una tecnica molto comune per la sedazione dentale è la sedazione orale. E 'semplice e non richiede l'uso di aghi. Vi sarà data una pillola che, assunta circa un'ora prima dell'appuntamento, vi renderà completamente rilassati al momento del vostro arrivo presso la nostra sede.
Intramuscolare (IM) - sedazione intramuscolare, che comporta l'iniezione di farmaci sedativi nei muscoli del braccio o della coscia superiore, può provocare sedazione entro un breve lasso di tempo.
Via endovenosa (IV) - In sedazione IV, un sedativo viene somministrato per via endovenosa..

OTTURAZIONI

una ragazza durante una visita odontoiatrica
I restauri dentali tradizionali, o otturazioni, includono materiali quali oro, porcellane e composito. La resistenza e la durata dei materiali tradizionali dentali li rendono utili per situazioni in cui i denti restaurati devono resistere a forze estreme che derivano dalla masticazione, come nella parte posteriore della bocca.

Otturazioni dentali più recenti includono composti ceramici e plastici che imitano l'aspetto dei denti naturali. Questi composti, spesso chiamati resine composite, sono solitamente utilizzati sui denti anteriori dove un aspetto naturale è importante, ma possono essere utilizzati anche su denti posteriori a seconda della posizione e l'estensione della carie.

Qual è il materiale giusto per i miei denti?

Diversi fattori influenzano le prestazioni, la durata, la longevità dei restauri dentali, tra cui:

I componenti utilizzati nel materiale di riempimento
La quantità di struttura dentale residua
Dove e come il riempimento è posto
Il carico masticatorio che il dente dovrà sopportare
La lunghezza e il numero di visite necessarie per preparare ed adattare il dente restaurato
Eventuali allergie ad alcuni materiali

Prima di iniziare il trattamento, il medico discuterà con voi tutte le opzioni per aiutarvi a scegliere il miglior restauro per il vostro caso particolare. In preparazione di tale discussione può essere utile comprendere i due tipi di restauri dentali : diretti e indiretti.

- Restauri diretti sono materiali inseriti in una cavità preparata in una sola visita.Essi comprendono vetroionomeri, compomeri,compositi. Il dentista prepara il dente, mette il materiale da restauro in un solo appuntamento.

- Restauri indiretti generalmente richiedono due o piu’ visite. Essi comprendono inlay, onlay, faccette, corone, ponti fabbricati in oro, leghe metalliche, ceramiche o materiali compositi. Durante la prima visita, il dentista prepara il dente e fa un'impronta dell'area da ripristinare. Il dentista poi mette una otturazione provvisoria sul dente preparato. L'impronta viene inviata ad un laboratorio odontotecnico, che crea il restauro dentale. All’appuntamento successivo, il dentista cementa il restauro nella cavità preparata e rifinisce il restauro in base alle esigenze.

TRATTAMENTI CANALARI

Salute dentale e canali radicolari

In passato, se si aveva un dente con un nervo malato, probabilmente si sarebbe perso quel dente. Oggi, con una speciale procedura chiamata terapia canalare, il dente può essere salvato.

Qual è lo scopo di un trattamento canale ?

Quando un dente è rotto o presenta una carie profonda,i batteri possono entrare nel tessuto pulpare e possono causare un'infezione all'interno del dente. Se non trattata, può formare un ascesso: dolore e gonfiore ne sono i sintomi.Un ascesso è una infezione dannosa sia a livello locale che per la vostra salute generale. Senza il trattamento adeguato, il dente può dover essere rimosso. Il nervo di un dente non è di vitale importanza per la salute e la funzione di un dente dopo che il dente si è completamente formato. I trattamenti canalari sono una procedura relativamente semplice che coinvolge 1-3 visite ambulatoriali. Ricevere un trattamento canalare adeguato può salvare il dente e il tuo sorriso!

Quali sono i segni che è necessaria una cura canalare?

I denti che richiedono una terapia canalare non sono sempre causano dolore.
Tuttavia, i segni che potrebbe rendere necessario un trattamento canalare includono:
• mal di denti severo;
• dolore alla masticazione o all'applicazione di pressione;
• sensibilità prolungata o dolore in risposta a temperature calde e fredde;
• una colorazione scura del dente;
• gonfiore o sensazione di mollezza delle gengive vicine.
Se si verifica uno di questi sintomi, contattare il medico.

Cosa succede durante una cura canalare?

Il trattamento canalare comporta 1-3 sedute. Durante il trattamento, il dentista rimuove il tessuto colpito. Successivamente, l'interno del dente viene pulito e sigillato. Infine, il dente è ricostruito con un composito dentale o se il dente è stato fortemente intaccato dalla carie, il medico può suggerire una corona per rafforzare e proteggere il dente.

FACCETTE

una bocca sorridente
Non è più necessario nascondere il tuo sorriso a causa di lacune, macchie, denti deformi o usurati. Con le faccette, si possono facilmente correggere le imperfezioni dei tuoi denti per aiutarti ad avere un sorriso più sicuro. Le faccette sono naturali e sono una perfetta alternativa per i pazienti che vogliono fare piccoli aggiustamenti al look del loro sorriso.

Le faccette sono sottili gusci su misura, realizzati con materiali come il disilicato di litio, colorati come il dente ,destinati a coprire la parte anteriore dei denti e ai quali sono cementati con apposite metodiche dette “adesive”.

PROTESI FISSA

una dentiera
• CORONA SINGOLA
Se un dente ha subito un processo carioso o una frattura importante ,può risultarne un’indebolimento della sua struttura tale da consigliarne la protezione attraverso l’uso di una corona,che svolgerà una funzione di contenzione,protezione e ricostruzione dell’anatomia occusale.

• PONTE
Un ponte su denti naturali può essere utilizzato per sostituire i denti mancanti, là dove l’implantologia non sia applicabile.Un ponte sostituisce i denti mancanti con denti artificiali, e letteralmente colma il divario tra uno o più denti. Il tuo ponte può essere fatto da oro, leghe,porcellana,zirconia o una combinazione di questi materiali ed è cementato su denti naturali.
Il successo di ogni ponte dipende dalle sua fondamenta : denti, gengive, o osso a cui è collegato. Pertanto, è molto importante mantenere sani i vostri denti , le gengive e l’osso che li circondano.

• RIABILITAZIONI FISSE
Quando per mancanza di numerosi elementi dentali,o per fenomeni di digrignamento dentale , venga a mancare o si sia fortemente usurata la superficie masticatoria dei denti, si può ricostruirne la funzione masticatoria ricostruendo intere arcate dentali utilizzando corone singole,ponti, intarsi e combinazioni di queste terapie protesiche.

In questi casi diventa un’imperativo imprescindibile utilizzare dispositivi a valori individuali(ASSIOGRAFO) per eseguire registrazioni dei movimenti mandibolari individuali che rendono possibile riprodurre in laboratorio manufatti protesici in grado di funzionare come gli elementi naturali.

PROTESI TOTALI

Quando tutti i denti vanno persi per processi parodontali o cariosi ,è necessario ripristinare la funzione masticatoria attraverso una protesi totale. Nella moderna odontoiatria l’utilizzo dell’implantologia ha consentito di ridurre sempre di più l’utilizzo di tale tipo di protesi mobile,ma sono comunque tanti i pazienti che ancora oggi ne fanno uso o che ne faranno nel prossimo futuro.

La necessità di ridare al paziente l’estetica e la funzione originari rimane comunque il nostro obiettivo,perseguito con tecniche evolute che prevedono lo studio dei rapporti intermascellari e la costruzione dei manufatti secondo valori individuali.

IMPLANTOLOGIA

DENTI SINGOLI
Un impianto è un nuovo dente di metallo e porcellana che sembra proprio come il dente naturale. E 'composto da due parti principali: una parte è il corpo dell'impianto in titanio che prende il posto della radice mancante, e la seconda parte è la corona del dente, che viene cementato o avvitato sulla parte superiore dell'impianto. Con il trattamento implantare, si può sorridere con fiducia sapendo che nessuno potrà mai sospettare di avere un dente sostitutivo. Se avete uno o piu’ denti mancanti, è fondamentale sostituirli .Gli impianti sono un ottimo modo per sostituire i denti mancanti, e se adeguatamente mantenuti, possono durare una vita!

• PONTI DI PIU' ELEMENTI
E’ possibile inoltre sostituire tre o più elementi dentali mancanti costruendo un ponte su due o più impianti,eliminando così fastidiose protesi parziali rimovibili.

• RIABILITAZIONI FISSE O MOBILI SU IMPIANTI
La mancanza di tutti i denti può destabilizzare l’occlusione,causare disagio alla masticazione e persino un aspetto del viso più vecchio! Oltre alla sostituzione di denti singoli o di ponti , gli impianti possono essere utilizzati per ancorare protesi fisse complete o protesi mobili totali, protesi che tendono a spostarsi quando si parla o durante la masticazione.
Il nostro studio si avvale di tecnologie digitali che attraverso l’uso dei dati forniti dalle TAC dentali,consentono la ricostruzione tridimensionale dell’osso e la progettazione dell’intervento in maniera virtuale il che si traduce in precisione assoluta nel posizionamento degli impianti attraverso apposite “guide chirurgiche”

GNATOLOGIA

Settore che si interessa delle problematiche del rapporto tra mascella e mandibola. In altre parole, la gnatologia, indaga i problemi del contatto fra denti superiori ed inferiori dei denti naturali e nell’esecuzione delle protesi dentali.

Lo studio comprende l’articolazione della mandibola (ATM), e sintomatologie dolorose coinvolgenti testa, collo, orecchi, spalle e prende il nome di DCCM, ovvero Disordini Cranio Cervico Mandibolari.

DISPOSITIVI ANTIRUSSAMENTO ED APNEE NOTTURNE

La sindrome delle apnee ostruttive notturne – nota anche come OSAS, acronimo inglese per Obstructive Sleep Apnea Syndrome – è caratterizzata da ripetuti episodi di completa e/o parziale e/o prolungata ostruzione delle vie aeree superiori durante il sonno, normalmente associati a una riduzione della saturazione di ossigeno nel sangue.

I sintomi principali sono rappresentati da:
  • Frequenti episodi di blocco della respirazione durante il sonno (apnea) spesso riferiti dal partner (Respiro di Falstaff)
  • Cefalea al risveglio
  • Russamento riferito dal partner come intermittente (perché interrotto dalle apnee)
  • Sonnolenza diurna
  • Ridotta capacità di memoria
  • Ridotta capacità di concentrazione
  • Ipertensione arteriosa
  • Bocca asciutta al risveglio
  • Riduzione della libido
  • Esiste una varietà di trattamenti per la sindrome dell'apnea ostruttiva nel sonno fra i quali un apparecchio per l’avanzamento mandibolare (protrusione) costruito su dati individuali estrapolati da un’indagine computerizzata eseguita sul paziente.
Per prenotare una visita presso il nostro studio puoi telefonare il +39 0544 32403
Share by: